Studio osservazionale prospettico volto a valutare la ridotta incidenza di neuropatia sensoriale periferica in pazienti affetti da neoplasia solida metastatica in trattamento con taxani

Data: 07 Maggio 2019

Autore: Rossana Berardi: Università Politecnica delle Marche, Clinica Oncologica, Ospedali Riuniti Ancona.

Studio osservazionale prospettico volto a valutare la ridotta incidenza di neuropatia sensoriale periferica in pazienti affetti da neoplasia solida metastatica in trattamento con taxani

Torn (taxane opera reducing neurotoxicity)

Obiettivo Primario:

Dimostrare un’incidenza di neuropatia sensoriale periferica di grado 2-4 del 10% in pazienti in trattamento con schema chemioterapico a base di taxani per neoplasia solida metastatica ed in terapia integrativa con Opera, utilizzato come da pratica clinica.

Popolazione da osservare: Pazienti affetti da neoplasia solida in stadio metastatico o localmente avanzato inoperabile candidati a trattamento con taxani ed a terapia integrativa con Opera per la profilassi della neuropatia sensoriale periferica.

Dimensione del Campione: 61 pazienti totali

 

Prodotti in farmacia

disponibili in farmacia
e parafarmacia